L'ORTAGGIO

Il radicchio trevisano tardivo è più pregiato rispetto alla trevisana precoce: risulta più croccante e meno amaro; inoltre la cima delle sue foglie rimane leggermente arcuata. Il suo sapore unico fa sì che quesa varietà di radicchio si sposi bene sia con le carni che con i formaggi e le verdure dolci.

Hai provato il radicchio trevisano tardivo? Cosa ne pensi?