Prelibatezze dall'orto.
Verdura ricercata, solo di stagione.
Zenzero
Una spezia originaria dell’India e della Malesia. Oltre ad avere molte proprietà benefiche ha anche un gusto gradevole e piccante.
Cipolla ramata di Montoro
Varietà autoctona del Montorese, questa cipolla ha un gusto dolce e una forma particolare: grossa, globosa e leggermente piatta.

Zucca
Poco calorica ma ricca di antiossidanti, la zucca renderà i vostri piatti autunnali ricchi di gusto e colore! Provatela cotta al forno, cruda o frullata!
Radicchio trevisano tardivo
Croccante e leggermente amarognolo il radicchio tardivo può essere consumato crudo, alla griglia o sotto forma di confettura o gelatina.
Rabarbaro
Che sia l’ingrediente di una torta o di un contorno, il rabarbaro darà ai vostri piatti quel tocco in più che non guasta mai!
Erbette
Le erbette hanno un buon contenuto di potassio e vitamine, ma non sono caloriche. Provale con le patate lesse o condite con olio, aglio e peperoncino.
Cime di rapa
Coltivate soprattutto nel Sud d’Italia, le cime di rapa contengono fibre alimentari, vitamine e folati. Da provare come contorno o come primi piatti.
Variegato di Castelfranco
Dolce e croccante anche se leggermente amarognolo, il radicchio variegato viene usato per preparare molti piatti, anche i dessert!
Patate vitelotte
Tuberi con buccia e polpa viola. Nonostante il colore inusuale possono essere utilizzate come tutte le altre varietà di patate.
Tarassaco
Pianta comune sul territorio italiano, è ricco di principi attivi utili al nostro benessere fisico. Lo si trova in tisane, in tintura madre e compresse.

Puntarelle
Le puntarelle sono una varietà di cicoria diffusa soprattutto al centro e al sud Italia. Hanno un sapore amarognolo ma molto gradevole.
Radicchio rosa di Gorizia
Questo radicchio invernale si differenzia da coltivatore a coltivatore per forma e colore. Ottima in insalata anche la sua radice.
IL LUSSO DEL QUOTIDIANO